La Piramide del Web Marketing

La Piramide del Web Marketing

Molti progetti nati per il web, alcuni senza conoscenze particolari altri con esperienza alle spalle, applicano tecniche di SEO e Web Marketing per la promozione sui motori di ricerca.
M. McGee nel suo blog smallbusinessSem.com ha pubblicato un interessante articolo sui principali step, in forma piramidale, da considerare in una campagna di ottimizzazione per i motori di ricerca.
Pubblichiamo di seguito una traduzione della piramide così come riportata nell'articolo originale.

Cerchiamo ora di descrivere in dettaglio, seppure in maniera sommaria, i vari punti indicati nel grafico.

Impegno: Ogni progetto di successo richiede un gruppo che si dedichi alla realizzazione dello stesso con costanza e perseveranza.
Pianificazione: Quali sono gli obiettivi della campagna? Quali i mezzi e le strategie per perseguirli? In quali termini saranno monitorati i risultati?
Prodotto/Servizio: Una eccellente campagna di promozione online non potrà sopperire ad un prodotto o servizio scadente. Le vendite nel lungo termine si fanno con la qualità!
Informazione: L'accesso all'informazione, in un mondo in cui i cambiamenti avvengono su base giornaliera, rappresenta una fase critica quanto imprescindibile.
Pazienza: Nonostante qualche rara eccezione, il Web marketing è un processo di lungo periodo che richiede tempo e dedizione per essere implementato efficacemente.

Design & Usabilità: Offrire agli utenti contenuti fruibili e navigazione intuitiva deve essere uno degli obiettivi del marketing plan. Gli utenti del sito devono poter fare quello che si aspettano dal sito in oggetto.
Ricerca Keywords: Quali sono i termini che gli utenti cercano?
Analisi Statistiche: Misurazione dei risultati e adeguamento tattiche e strategie sulla base delle analisi ottenute.
Strumenti: L'accesso a particolari strumenti di Search Marketing può rappresentare un vantaggio concreto nei confronti della concorrenza.

"Scansionabilità": I motori di ricerca non possono accedere a contenuti che risultano difficilmente navigabili e/o poco accessibili oppure a siti con codice poco ottimizzato.
Contenuti: Gli utenti cercano contenuti. I motori di ricerca sono affamati di contenuti. Un Search Marketing di successo non può prescindere da validi contenuti.
Links: I link "dicono" ai motori di ricerca quanto è popolare il contenuto un sito.

Social Media e Ricerche Locali: l'obiettivo principale resta quello di "farsi trovare" nella maniera più semplice possibile. I Social Networks e la geo-localizzazione possono rappresentare un valido supporto alla diffusione di un brand.
Reputazione: Cosa dice la gente del tuo sito e della tua azienda?

Fiducia: E' il fattore più importante nonchè principale obiettivo. I siti più conosciuti e importanti sono quelli che si sono conquistati la fiducia degli utenti.

Costruirsi una base di utenti che parlano del tuo sito e/o del tuo brand positivamente attraverso il passaparola o meglio ancora attraverso una community ti aiuterà a scalare la piramide più rapidamente!


Autore:
Ultimo aggiornamento: 14-12-2010